Pavarotti: il documentario-evento
ad ottobre nelle sale italiane

La storia del tenore raccontata da Ron Howard

Arriverà nelle sale italiane solo per tre giorni, il 28, 29 e 30 ottobre, il documentario evento “Pavarotti” che racconta la storia, la voce, i segreti e la leggenda del tenore Luciano Pavarotti e del suo incredibile percorso, da figlio di un fornaio a superstar internazionale capace di trasformare per sempre il mondo dell’opera. Firmato dal regista Premio Oscar® Ron Howard, “Pavarotti” è realizzato con filmati mai visti prima e immagini delle performance più iconiche del tenore che offrono un ritratto intimo ed emozionante dell’artista e dell’uomo, il più amato cantante d’opera di tutti i tempi con oltre 100 milioni di dischi venduti nel corso della sua carriera. La Coppa del Mondo del 1990 in Italia è stata l’occasione in cui l’opera ha conquistato il grande pubblico: in quell’occasione, sul palco di Roma, Pavarotti si è unito ai colleghi tenori Placido Domingo e José Carreras, esibendosi per un pubblico mondiale di 1,4 miliardi di persone. La loro potente interpretazione di “Nessun Dorma” vive ancora oggi come uno dei brani musicali più conosciuti al mondo: una performance con cui Pavarotti ha coronato definitivamente il suo sogno di portare l’opera nelle case del grande pubblico. Ron Howard ha scelto un approccio intimo per raccontare la storia di Pavarotti: si è spinto oltre l’iconica figura pubblica per rivelare l’uomo: il documentario evento fa emergere la storia personale dell’artista, dalle sue umili origini nel Nord Italia fino allo status di superstar mondiale. Attraverso le immagini e alla musica di “Pavarotti”, gli spettatori viaggeranno in tutto il mondo in compagnia del tenore.


ARTE

Bellini torna al
Museo della Città

E’ tornato a Rimini, presso il Museo della Città in via Tonini, il “Cristo morto con quattro angeli” di Giovanni Bellini. Il capolavoro è stato esposto nell’ultimo anno prima a Londra alla National Gallery nella mostra dedicata a “Mantegna e Bellini” (dal 3 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019), quindi nel prestigioso “Gemäldegalerie” di Berlino, spazio in cui il ‘Cristo’ è stato protagonista fino al 30 giugno.
Info: www.museicomunalirimini.it


EVENTO

Romagna Osteria: il viaggio dei sensi

Continua il viaggio di “Romagna Osteria”, il progetto di Visit Romagna che riunisce i migliori cuochi del territorio in brigate itineranti che portano i loro saperi e sapori nei luoghi magici della Romagna per farli conoscere, vivere e assaporare grazie alla loro cucina. “Romagna Osteria” continua, fino a maggio 2020, ad offrire un viaggio dei sensi lungo dodici mesi di un’osteria che si sospende su una collina, in un bosco, in un porto, in un museo o una pieve antica, lungo un canale o in una piazza, fra i paesaggi più belli e degni di essere valorizzati, ma anche in quelli protetti, nascosti e silenziosi. “Romagna Osteria” farà tappa a Rimini, giovedì 19 dicembre al Grand Hotel di Rimini, con “Il fascino della dolce vita riminese”: nel clima felliniano e natalizio di un luogo simbolo della città andrà in scena una maestosa festa di Natale con tutti i cuochi della Brigata.
Info: romagnaosteria.it


MUSICA

Daniele Silvestri in concerto

Nuova avventura per Daniele Silvestri che ritorna nel 2019 con una lunga tournée nei palasport, che scandisce i 25 anni di carriera e un nuovo progetto discografico che uscirà in primavera. Cantautore, polistrumentista, produttore, Silvestri sarà a Rimini, all’RDS Stadium, il 9 novembre.
Info: Pulp concerti 3290058054


VISITE

Meravigliosa Biblioteca

In occasione delle celebrazioni per i 400 anni della Biblioteca Gambalunga, ogni ultimo sabato del mese, previa prenotazione, è possibile partecipare a visite guidate alle sale antiche nel seicentesco palazzo Gambalunga, dove sono custoditi i volumi più prestigiosi e i preziosi arredi. La biblioteca, aperta nel 1619, è la prima biblioteca civica in Italia.
Info: bibliotecagambalunga.it