Forlì – Cesena

L’arte tra Hayez e Segantini
A Forlì in mostra l’800

Esposizione aperta al pubblico fino al 16 giugno

IMusei San Domenico ospitano la mostra “Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini”, visitabile fino al 16 giugno. “Una mostra – evidenzia il coordinatore, Gianfranco Brunelli – che vuole mettere un punto fermo sull’Ottocento italiano, dopo le centinaia di retrospettive che hanno indagato questo o quell’autore, questo o quell’aspetto, declinazione o sfaccettatura di quell’importante secolo”. La mostra presenta, nella loro più importante produzione, pittori come Hayez, Induno, Molmenti, Pagliano, Faruffini, Cremona, Barabino, Bertini, Malatesta, Mussini, Maccari, Muzioli, Gamba, Gastaldi, Fontanesi, Grosso, Morelli, Costa, Fattori, Ussi, Signorini, Ciseri, Corcos, Michetti, Lojacono, Delleani, Mancini, Favretto, Michetti, Nono, Previati, Carcano, Longoni, Morbelli, Nomellini, Tito, Sartorio, Coleman, Cellini, Bargellini, De Carolis, De Nittis, Pellizza da Volpedo, Segantini, Boccioni, Balla; e scultori come Vela, Cecioni, Monteverde, Rosa, Tabacchi, Grandi, Gemito, Rutelli, Ximenes, Trentacoste, Canonica, Bistolfi. Ma sarà anche la straordinaria occasione di far conoscere tanti altri artisti sorprendenti, oggi ingiustamente dimenticati. Per la mostra sono state scelte opere fondamentali, mai casuali, spesso prestiti prestigiosissimi, accanto ad opere quasi inedite che la mostra svela per la prima volta al suo pubblico. Ai Musei San Domenico non ci si limiterà alla pittura ma ci si immergerà in un confronto straordinario, tra architettura, scultura, illustrazione e arti decorative.
Info: www.cultura.comune.forli.fc.it


RASSEGNA

“Rocka in Vidia”
Ultima dat

Ultimo appuntamento della popolare rassegna musicale “Rocca in Concerto”, dedicata ai tributi e organizzata dall’Associazione MicaPoco, che da ben dodici anni raccoglie centinaia di stimatori della musica rock in uno dei luoghi più iconici di Cesena, la Rocca Malatestiana. 15 marzo: “Special Night”
Info: www.comune.cesena.fc.it


INCONTRO

La figura di Fra Michele da Cesena

Il programma della Biblioteca Malatestiana si arricchisce con una giornata di studio dedicata alla figura di Fra Michele da Cesena. Un ampliamento del proprio abituale ambito cronologico per compiere un’incursione nell’epoca medievale. L’incontro si svolgerà sabato 16 marzo nell’Aula Magna alle ore 17.
Info: www.comune.cesena.fc.it


A TEATRO SPETTACOLO DEDICATO ALL’UNIVERSO FEMMINILE

Riccardo Rossi porta in scena la donna

La donna è la prima persona che conosciamo al mondo! Maschi o femmine è uguale: è sempre lei il nostro primo incontro. Ma se le bambine crescendo diverranno sempre più “colleghe” della madre (prima o poi faranno un figlio anche loro) i maschi si ritroveranno per tutta la vita a fare i conti con quell’essere che li ha generati. Ma i ruoli nel corso degli anni cambieranno, dopo la madre conosceranno la tata, la sorella, la nonna, la prima amichetta, la maestra, la fidanzata importante, la moglie, la figlia, la ex moglie, che si svelerà essere un’altra persona, poi la seconda moglie e si spera l’ultima, e così via, senza dimenticare ovviamente la più temuta: la suocera! Riccardo Rossi ci racconterà tutti i dettagli di questo viaggio con la piena consapevolezza della loro schiacciante superiorità. Anche perché come diceva Groucho Marx: “Gli uomini sono donne che non ce l’hanno fatta…”. Appuntamento lunedì 4 marzo al Teatro Diego Fabbri di Forlì.
Info: www.accademiaperduta.it


RASSEGNA

Pomeriggi del Bicchiere

Continuano i “Pomeriggi del Bicchiere”, appuntamenti per ritrovare il gusto del buon cibo e del buon vino. Musica, arte e poesia sono gli argomenti delle allegre conversazioni, in un’atmosfera gradevole e conviviale, per scoprire il piacere di stare insieme all’insegna della cultura e dell’enogastronomia. 3 e 10 marzo.
Info: www.visitbertinoro.it


ESCURSIONE

Ciaspolata rosa per l’8 marzo

Semplice ciaspolata alternativa nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi dedicata a tutte le donne – e non solo – che vogliono trascorrere la serata dell’8 marzo in maniera alternativa, lontano dai soliti cliché di questa ricorrenza. Appuntamento l’8 marzo (con ritrovo ore 16.30).
Info: www.romagnatrekking.it

2019-02-26T17:22:33+00:00Argomento: INTRATTENIMENTO|