“NOI … non erano solo canzonette”
Fino al 12 aprile a Palazzo Belloni

Bologna / L’allestimento della mostra è suddiviso in 11 aree tematiche in grado di coinvolgere sia chi ha vissuto quegli anni che i visitatori più giovani

In scena a Bologna, presso gli spazi di Palazzo Belloni fino al 12 aprile 2020, “NOI… non erano solo canzonette”, una grande rappresentazione della storia italiana recente nella quale la “Musica d’Autore” diviene strumento di esplorazione e interpretazione delle grandi trasformazioni che caratterizzarono quegli anni. Racchiusa fra l’abbraccio di Domenico Modugno sul palco di Sanremo 1958 e quello di Paolo Rossi nella notte di Madrid che nel 1982 laureò l’Italia Campione del Mondo, la mostra tocca ogni aspetto della vita sociale, del costume, della cronaca, del lavoro e soprattutto dei cambiamenti nelle convinzioni etiche e morali. Sono circa 100 le opere musicali italiane, selezionate nel repertorio di quel periodo, sono chiavi di lettura e approfondimento. Un “passo a due” fra musica e società ove gli stili di vita, le mode, le relazioni interpersonali e perfino le istanze sociali sono influenzati l’uno dall’altra e viceversa. L’allestimento della mostra è suddiviso in undici aree tematiche in grado di coinvolgere tanto chi ha vissuto quegli anni in prima persona, quanto le generazioni più giovani, in un percorso di immersione nella memoria collettiva Italiana.
Info: www.mostranoi.it


Madama Butterfly

La stagione dell’opera al Comunale

Basata su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, Madama Butterfly è un’opera in tre atti che mette in scena le inquietudini dell’animo femminile. La protagonista del dramma Cio-Cio-san, pur essendo vittima dell’istituzione matrimoniale, cresce nel corso dell’opera fino alla fase matura della maternità, in nome della quale ella prende scelte determinanti. Quella della protagonista è una figura fragile e tormentata, che trova nelle regioni più nascoste del proprio animo la forza di uscire dalle convenzioni e trovare la libertà nell’abbandono del figlio e della vita. Dal 20 febbraio.
Info: www.tcbo.it


La mostra

Ayrton Magico:
Imola omaggia all campione

A 25 anni dalla scomparsa di Ayrton Senna, il Museo Multimediale Autodromo di Imola – Checco Costa ospita una mostra che ne racconta la storia. Il percorso espositivo, suddiviso in cinque macro-temi, è aperto fino al 3 maggio.
Info: www.ayrtonmagico.it


Teatro

Ale e Franz in puro spirito elisabettiano

Romeo & Giulietta. Nati sotto contraria stella è uno spettacolo con sette vecchi comici girovaghi che si presentano al pubblico per interpretare la dolorosa storia degli amanti shakespeariani. Dal 29 gennaio al Teatro Stignani, Imola.
Info: www.teatrostignani.it